Aereo presso Ca' Longa Forlì ( FC )

Pilota L.F. L. True

 Colpito il 21 novembre 1944

Recupero il 23 luglio 2005

Velivolo Spitfire IX del 72° Squadron RAF

 

PRIMA SOMMARIA RELAZIONE.

 

Dopo alcuni rilievi con strumentazione scientifica effettuati da Enzo Lanconelli e da Andrea Raccagni in un podere nei pressi di Forlì dove testimoni assicuravano essere caduto un aereo Alleato, il Comitato Agmen Quadratum ha effettuato, nella mattina del 23 luglio 2005, il recupero di quanto ancora il terreno conservava, essendo il velivolo stato scavato nei tempi immediati il suo abbattimento.

Il pilota, sempre secondo i testimoni,  era riuscito a lanciarsi col paracadute ed a guadagnare le linee Alleate.

In previsione di trovare non molto materiale, si è deciso di far intervenire un piccolo scavatore.

Allo scavo, proseguito sin quasi le ore 12, hanno partecipato: Enzo Lanconelli, Andrea e Fabrizio Raccagni, Paolo Cani, Andrea Guardigli, Mauro Diversi, il cordinatore responsabile Gian Carlo Stella e due visitatori.

Ritrovati numerosi frammenti, che un esame successivo hanno confermato appartenere inequivocabilente ad un aereo inglese tipo Spitfire.

I pezzi più significativi saranno esposti a Bologna San Lazzaro, presso il cimitero polacco, in settembre all’interno del Museo Memoriale della Libertà di Ansaloni, dove Agmen Quadratum ha una struttura museale contenente i reperti degli aerei ritrovati.

Gian Carlo Stella