L’AGMEN A EL ALAMEIN


Il noto Giorgio Sambo, uno dei membri fondatori dell’“Agmen Quadratum”, aveva organizzato nell’ottobre-novembre del 1982 l’unico raduno internazionale di veicoli storici della 2a guerra mondiale ad El Alamein (Egitto), per il 40° della storica battaglia. Volendo ripetere quell’esperienza positiva, ma non esistendo le possibilità materiali per organizzare un nuovo raduno in vista del 60° anniversario di quella battaglia, provò a scrivere al presidente della repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Contattato dall’Addetto Militare del Presidente, finalmente prese corpo il grande avvenimento che si è concretizzato con l’utilizzo della nave militare “San Giusto” che sarà incaricata del trasporto in Egitto dei veicoli storici militari per quella grande manifestazione cui parteciperanno anche altre Nazioni.



Compagni sulla famosa scritta. Ai piedi la bandierina dell’Agmen.

 

Compagni con la bandierina sulle dune di El Alamein.

 

Il Colonnello Scollo, addetto militare all’Ambasciata Italiana del Cairo, tiene la nostra bandierina.

 

Pietro Compagni.